PlayStation alla Milan Games Week 2016

Record per la sesta edizione di Milan Games Week
Oltre 138 mila visitatori per l’evento gaming più atteso dell’anno

Si è conclusa il 17 ottobre, presso FieraMilanoCity, la sesta edizione di Milan Games Week, il consumer show dedicato ai videogiochi. Anche quest’anno l’evento promosso da AESVI e organizzato da Campus Fandango Club ha battuto un nuovo record: sono stati, infatti, 138.000 i visitatori arrivati da tutta Italia per partecipare alla fiera, con un incremento di afflusso di oltre il 15% rispetto al 2015. Significativa anche la presenza degli espositori (oltre 100) e dei media, con la partecipazione di oltre 500 giornalisti, blogger e influencer.

Il successo dell’evento di quest’anno è stato possibile grazie al mix di spazi e di contenuti che posiziona Milano come centro dell’intrattenimento del futuro anche in questo ambito. I due padiglioni di FieraMilanoCity che hanno ospitato il salone, in uno spazio complessivo di 32.000 mq, sono stati il palcoscenico per oltre 40 anteprime e novità a livello internazionale, più di 40 videogiochi “Made in Italy”, un ricco programma di attività per famiglie e bambini, sfilate cosplay, retrogaming e game art. E per finire una nuova area speciale, Milan Games Week Tech, uno spazio dove poter provare le tecnologie più avanzate, tra cui realtà virtuale e droni di ultima generazione.

Nell'ambito di questo stimolante contesto, PlayStation ha avuto un ruolo chiave offrendo al folto pubblico degli appassionati la possibilità di sperimentare nuove esperienze videoludiche in un vasto spazio circolare interamente dedicato a PlayStation VR e ai principali giochi disponibili tra cui Rigs Mechanized Combat, Until Dawn™: Rush of Blood, VR Worlds, Driveclub, Here They Lie e Batman.

Oltre a cimentarsi con le meraviglie della realtà virtuale, i visitatori dello stand PlayStation hanno potuto finalmente provare esclusive attesissime come il nuovo capolavoro di Japan Studio The Last Guardian (in uscita a dicembre), Horizon: Zero Dawn, la nuova IP di Guerrilla Games ambientata in un mondo post apocalittico (in uscita a marzo 2017) e la nuova versione del simulatore di guida per antonomasia Gran Turismo Sport.